• info@crivop.it
  • +39 320 333 2481

NEWS

Torino 2-3-4 Marzo 2018

Glis Hotel Centro Congressi

Tariffa adulti e bambini dai 12 anni

 

€ 60.00 al giorno per persona

Servizi inclusi nella tariffa: pernottamento, colazione, pranzo e cena.

(Tassa di soggiorno € 1,20 al giorno a persona)

Supplemento camera singola € 25,00 al giorno

 

Tariffa bambini da 3 a 11 anni

 

€ 52,00 al giorno a bambino

Servizi inclusi nella tariffa: pernottamento, colazione, pranzo e cena

 

Tariffa bimbi da 0 a 2 anni

 

Gratis

 

Tariffa per esterni

 

(Tutti coloro che prenderanno parte all’evento, senza pernottare)

€ 15,00 a pasto Il menu standard comprende:

un primo, un secondo con contorno, un dessert o frutta, ½ acqua, caffè. (Supplemento calice di vino o bevanda € 2.00)

Richiedi il nostro calendario Crivop Onlus 2018

inviaci una e-mail al link sottostante

Richiedilo ora al link sottostante!

RSS Ristretti Orizzonti

  • Celle sovraffollate e suicidi: carceri di nuovo in emergenza December 14, 2018
    di Vincenzo R. Spagnolo   Avvenire, 14 dicembre 2018   Le presenze negli istituti di pena aumentano ancora. Dossier del Partito radicale: 10mila reclusi in più. Preoccupazione dei Garanti dei detenuti. Il governo annuncia nuove strutture. Martedì sera, è successo ancora. Nel carcere Don Bosco di Pisa un detenuto è tornato in cella, dall'infermeria, e […]
  • Altri due suicidi: uno a Pisa l'altro a Catania: siamo a 63 December 14, 2018
    di Damiano Aliprandi   Il Dubbio, 14 dicembre 2018   Un trentenne, arrestato a novembre, per inosservanza del divieto di dimora si è tolto la vita in Toscana. Si aggiungono altri due suicidi nella macabra conta delle morti in carcere. Martedì sera si è ucciso un trentenne nel carcere Don Bosco di Pisa. Era stato […]
  • Celle stracolme e scelte politiche, il coraggio che non c'è December 14, 2018
    di Danilo Paolini   Avvenire, 14 dicembre 2018   Un Paese che ha le carceri piene non è un Paese in buona salute. Sappiamo che esistono correnti di pensiero per cui è vero il contrario, ma in genere sono fondate sulla paura di quelli che stanno "fuori" e la paura non è mai uno stato […]
  • Basentini: "La strategia contro il sovraffollamento? Edilizia e intese di riammissione" December 14, 2018
    di Vincenzo R. Spagnolo   Avvenire, 14 dicembre 2018   Il capo del Dap: "C'è un tendenziale aumento della popolazione detentiva, ormai a quota 60mila detenuti. Ma è una situazione che intendiamo affrontare attraverso diverse possibili soluzioni".
  • Don Grimaldi: "Lo spazio non è tutto, serve anche umanità" December 14, 2018
    di Vincenzo R. Spagnolo   Avvenire, 14 dicembre 2018   Don Raffaele Grimaldi, Ispettore generale dei cappellani: "Sosteniamo pure chi esce che fuori, spesso, non ha niente e nessuno". Il sovraffollamento esiste, lo dicono i dati. Ma, mi creda, non è l'unico problema. Noi cerchiamo di aiutare le persone mentre stanno dentro, ma anche di […]
  • Economia carceraria. Il riscatto che passa dal lavoro December 14, 2018
    di Erica Balduzzi   infosostenibile.it, 14 dicembre 2018   Riduce la recidiva, dà valore al tempo della pena e restituisce dignità. Alla scoperta dei progetti di lavoro per i detenuti: ancora pochi, ma in crescita. In carcere la libertà può assumere forme inaspettate. Può avere profumo di pane e biscotti o forma di cartamodelli e […]
  • Il vantaggio dell'Anm al tavolo sul "penale": vuole le stesse riforme hard dei Cinque Stelle December 14, 2018
    di Valerio Spigarelli   Il Dubbio, 14 dicembre 2018   La Giunta Minisci non ha mai negato di essere in assoluto favorevole sulla prescrizione bloccata in primo grado. Proporrà l'ascolto in video dei testimoni e l'addio al rinnovo del dibattimento in caso di cambio del giudice. L'Anm al tavolo di "confronto" che si dovrebbe aprire […]
  • Sì all'Anticorruzione, la fiducia è un caso December 14, 2018
    di Dino Martirano   Corriere della Sera, 14 dicembre 2018   Il Senato vara il testo che torna alla Camera per l'ok finale. Dal governo sesto voto "blindato" in 4 mesi. Sei voti di fiducia in quattro mesi per il governo gialloverde che ieri ha blindato in aula l'approvazione del disegno di legge anticorruzione, al […]
  • Prescrizione, sì con ricatto. "Inizia la battaglia per farla abrogare", avverte l'Ucpi December 14, 2018
    di Errico Novi   Il Dubbio, 14 dicembre 2018   Spazza-corrotti votato in senato con la fiducia. In Aula i capigruppo di opposizione si fanno sentire. Parlano di legge "forcaiola" e di Costituzione messa da parte. Ma sullo "Spazza corrotti" nessuno ricorda l'equivoco di fondo: la portata del malaffare come fenomeno. A ingigantirla sono gli […]
  • Corruzione. Salvacondotto solo a chi consente di provare il reato December 14, 2018
    di Francesco Cerisano   Italia Oggi, 14 dicembre 2018   Niente salvacondotto per chi denuncia fatti di corruzione se non dà indicazioni per provare il reato e non mette a disposizione dell'autorità giudiziaria le utilità ricevute o una somma di denaro equivalente. Non solo. La non punibilità scatterà solo se la denuncia dell'autore arriverà prima […]

La CRIVOP nelle carceri in Germania

Colonia (Germania) 

Martedì 28 novembre 2017 alle ore 19:00

La CRIVOP nelle persone del Presidente Nazionale CRIVOP Italia Onlus Michele Recupero e di sua moglie Cettina, dopo gli ingressi nelle carceri degli Stati Uniti è della Spagna, faranno ingresso per la prima volta nella prigione di Colonia in Germania (http://www.jva-koeln.nrw.de/).

Con il contributo dell’opera carceraria “Scheideweg” (https://www.scheideweg.nrw/) i coniugi accompagnati dal collaboratore e traduttore Matteo Buonsanto visiteranno la sezione femminile della struttura penitenziaria.

La prigione di Colonia è un’istituzione penale nel distretto di Colonia Ossendorf . Esiste dal 1969 ed è per 1171  detenuti uomini, donne e giovani. La prigione di Ossendorf è circondata da un muro di circa 1,3 km di lunghezza.

L’intera struttura è suddivisa in singole strutture per soddisfare le esigenze della giustizia penale. L’ala amministrativa, così come la chiesa e la biblioteca sono al centro della prigione, e le singole unità carcerarie sono collegate da un sistema di corridoi attraverso il centro.

La CRIVOP dopo nove anni di attività di volontariato penitenziario è presente nelle regioni della Sicilia, Calabria, Campania, Liguria, Piemonte e Friuli Venezia Giulia.

Il desiderio del Fondatore CRIVOP Michele Recupero è di rendere sempre più stabili le CRIVOP regioni tramite i responsabili e volontari sparsi in Italia, ma non solo, raggiungere tutte quelle regioni dove ancora non vi è la presenza attiva della CRIVOP Onlus.

vedi l’articolo completo su: http://www.crivop.it/news/comunicato-stampa/la-crivop-nelle-carceri-in-germania/