• info@crivop.it
  • +39 320 333 2481

NEWS

Torino 2-3-4 Marzo 2018

Glis Hotel Centro Congressi

Tariffa adulti e bambini dai 12 anni

 

€ 60.00 al giorno per persona

Servizi inclusi nella tariffa: pernottamento, colazione, pranzo e cena.

(Tassa di soggiorno € 1,20 al giorno a persona)

Supplemento camera singola € 25,00 al giorno

 

Tariffa bambini da 3 a 11 anni

 

€ 52,00 al giorno a bambino

Servizi inclusi nella tariffa: pernottamento, colazione, pranzo e cena

 

Tariffa bimbi da 0 a 2 anni

 

Gratis

 

Tariffa per esterni

 

(Tutti coloro che prenderanno parte all’evento, senza pernottare)

€ 15,00 a pasto Il menu standard comprende:

un primo, un secondo con contorno, un dessert o frutta, ½ acqua, caffè. (Supplemento calice di vino o bevanda € 2.00)

Richiedi il nostro calendario Crivop Onlus 2018

inviaci una e-mail al link sottostante

Richiedilo ora al link sottostante!

RSS Ristretti Orizzonti

  • Viaggio del Capo del Dap Francesco Basentini negli 11 provveditorati regionali October 23, 2018
    agenpress.it, 23 ottobre 2018   Prende il via oggi, da quello della Toscana-Umbria, il viaggio del Capo del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria negli undici Provveditorati Regionali. Nel corso delle sue visite, che si svolgeranno nel giro di un mese, Francesco Basentini incontrerà i Provveditori insieme ai Direttori e ai Comandanti di reparto degli istituti del territorio, […]
  • L'Ispettore Generale dei Cappellani: "vicini a tutti i detenuti, anche ai pedofili" October 23, 2018
    Il Mattino, 23 ottobre 2018   La pedofilia è una piaga ed "è giusta la tolleranza zero. Ma chi ha commesso un reato di pedofilia per noi è come gli altri, ha bisogno del nostro sostegno, non possiamo fare distinzioni". A parlare è don Raffaele Grimaldi, Ispettore Generale dei Cappellani delle Carceri italiane, i sacerdoti […]
  • Stop al rito abbreviato per i reati più gravi. Asse Pd, Lega e 5Stelle October 23, 2018
    di Giovanni M. Jacobazzi   Il Dubbio, 23 ottobre 2018   Niente processo breve per chi rischia l'ergastolo. Stop al rito abbreviato per i reati punibili con l'ergastolo. Salvo improbabili ripensamenti dell'ultima ora, la modifica verrà votata dall'Aula di Montecitorio la prossima settimana. Il giudizio abbreviato è uno dei riti alternativi del processo penale.
  • Decreto sicurezza. Il M5S cede, solo 19 gli emendamenti October 23, 2018
    di Carlo Lania   Il Manifesto, 23 ottobre 2018   Una lista di Paesi sicuri per rendere più veloce l'esame delle richieste di asilo. Adesso bisogna vedere cosa faranno gli ortodossi del Movimento 5 Stelle, ma la Lega sembra aver vinto lo scontro interno alla maggioranza giallo verde sul Decreto sicurezza grazie a un accordo […]
  • Decreto sicurezza, il tribunale circoscrive gli effetti October 23, 2018
    di Luigi Ferrarella   Corriere della Sera, 23 ottobre 2018   È il primo provvedimento giudiziario a Milano sul "decreto sicurezza", e già si intuisce che, per una dimenticanza, il pacchetto del ministro dell'interno Matteo Salvini - in tema di domande di protezione internazionale presentate da migranti, e in particolare di "permessi umanitari", non produrrà […]
  • Una svolta sulla giustizia indispensabile per la crescita October 23, 2018
    di Carlo Nordio   Il Messaggero, 23 ottobre 2018   Nella lettera inviata alla Commissione Europea il ministro Giovanni Tria ha scritto che le riforme strutturali previste dal governo avranno un impatto determinante nel miglioramento della nostra economia e nell'abbattimento del deficit; tra queste riforme campeggia quella della giustizia, e in particolare la riduzione dei […]
  • Non punibili solo i reati di dichiarazione fraudolenta October 23, 2018
    di Antonio Iorio   Il Sole 24 Ore, 23 ottobre 2018   Con la dichiarazione integrativa speciale scatta la non punibilità per i soli reati di dichiarazione fraudolenta mediante utilizzo di falsi documenti e con altri artifici. Si rischia invece la reclusione fino a sei anni se le attività oggetto di integrazione hanno provenienza differente […]
  • La violazione degli obblighi di assistenza familiare. Selezione di massime October 23, 2018
    Il Sole 24 Ore, 23 ottobre 2018   Reati contro la persona - Delitti contro l'assistenza familiare - Violazione degli obblighi di assistenza familiare - Autoriduzione dell'assegno - Esclusione - Revisione dell'assegno - Ricorrenza di situazioni temporanee - Rilevanza - Condizioni. In tema di violazione degli obblighi di assistenza familiare, al fine di escludere l'antigiuridicità […]
  • Calabria: Quintieri (Radicali) "urge il Garante dei diritti dei detenuti, troppe violazioni" October 23, 2018
    iacchite.com, 23 ottobre 2018   A breve il Consiglio Regionale dovrebbe eleggere il Garante Regionale dei Diritti delle persone detenute o private della libertà personale della Calabria. Nei giorni scorsi ho chiesto notizie agli Uffici competenti del Consiglio Regionale della Calabria per conoscere lo stato e la fase del Procedimento e con una nota ufficiale […]
  • Roma: lavorava nella coop ex detenuti cacciato perché... ex detenuto October 23, 2018
    Damiano Aliprandi   Il Dubbio, 23 ottobre 2018   L'Avr, subentrata nell'appalto per la raccolta differenziata, aveva l'obbligo della clausola sociale. Le vicende della cooperativa "29 giugno, travolta da Mafia capitale, continuano a farsi sentire, soprattutto sui lavoratori. La "Cooperativa 29 giugno" era nata per far lavorare gli ex detenuti e quindi funzionale al reinserimento […]

La CRIVOP nelle carceri in Germania

Colonia (Germania) 

Martedì 28 novembre 2017 alle ore 19:00

La CRIVOP nelle persone del Presidente Nazionale CRIVOP Italia Onlus Michele Recupero e di sua moglie Cettina, dopo gli ingressi nelle carceri degli Stati Uniti è della Spagna, faranno ingresso per la prima volta nella prigione di Colonia in Germania (http://www.jva-koeln.nrw.de/).

Con il contributo dell’opera carceraria “Scheideweg” (https://www.scheideweg.nrw/) i coniugi accompagnati dal collaboratore e traduttore Matteo Buonsanto visiteranno la sezione femminile della struttura penitenziaria.

La prigione di Colonia è un’istituzione penale nel distretto di Colonia Ossendorf . Esiste dal 1969 ed è per 1171  detenuti uomini, donne e giovani. La prigione di Ossendorf è circondata da un muro di circa 1,3 km di lunghezza.

L’intera struttura è suddivisa in singole strutture per soddisfare le esigenze della giustizia penale. L’ala amministrativa, così come la chiesa e la biblioteca sono al centro della prigione, e le singole unità carcerarie sono collegate da un sistema di corridoi attraverso il centro.

La CRIVOP dopo nove anni di attività di volontariato penitenziario è presente nelle regioni della Sicilia, Calabria, Campania, Liguria, Piemonte e Friuli Venezia Giulia.

Il desiderio del Fondatore CRIVOP Michele Recupero è di rendere sempre più stabili le CRIVOP regioni tramite i responsabili e volontari sparsi in Italia, ma non solo, raggiungere tutte quelle regioni dove ancora non vi è la presenza attiva della CRIVOP Onlus.

vedi l’articolo completo su: http://www.crivop.it/news/comunicato-stampa/la-crivop-nelle-carceri-in-germania/